Isole Vergini Britanniche

Pin It

Prenota un hotel ai Caraibi

Le Isole Vergini Britanniche sono un territorio d’oltremare del Regno Unito. Si tratta di un arcipelago circondato dal Mar dei Caraibi composto da 40 isole.

Popolate dagli indiani aruachi e concquistate dai Caribi, furono scoperte nel 1493 da Cristofo Colombo che le chiamò Vergini, in onore di Sant’Orsola. Mare incredibilmente blu, spiagge color borotalco, verdi colline. Le Isole Vergine Britanniche sono essenzialmente questo: un paradiso. Un tempo rifugio di pirati, oggi, le isole, sono una meravigliosa ed eslclusiva destinazione turistica.

Solo poche isole sono abitate. La totalità della popolazione si trova sull’isola vulcanica di Tortola, dove si trova la capitale Road Town. Isola vivace e bellissima si contraddistingue per la sua montuosità (la sua vetta più alta ospita un parco nazionale) e per il suo litorale da sogno. Incantano, in particolare, le sue baie.

Costa sud

La costa sud si presenta rocciosa e molto frastagliata. Qui in un angolo riparato della baia di Baughers, sorge la pittoresca Road Town.

Caratterizzata per i molti edifici in legno e mattoni dipinti con colori brillanti che si affacciano su Main St, ospita il J. R. O’Neal Botanic Gardens ed il piccolo, ma interessante BVI Folk Museum.

Costa nord-occidentale

La costa nord-occidentale – con i suoi bananeti, palmeti e coltivazioni di mango – è l’ideale per chi vuole godersi appieno sole e mare. Tra i tratti di costa più suggestivi: Cane Garden Bay, Smugglers Cove e Brewers Bay.

La rocciosa baia di Carrot invece è considerata il paradiso dei pellicani. L’isola di Virgin Gorda, in parte pianeggiante ed in parte montuosa, un tempo era il principale approdo dell’arcipelago. La costa occidentae vanta spiagge appartate e bellisime: Devil’s Bay, Spring Bay e Trunk bay.

Baths

Imperdibili le Baths, “Le piscine”, un suggestivo insieme di giganteschi massi di granito sparpagliati tra spiagge di borotalco. In seguito all’azione delle maree le piscine vengono trasformate in grotte, e poi di nuovo in piscine.

Spanish Town

Il piccolo centro abitato di Spanish Town sorge sulla parte meridionale dell’isola, poco lontnao dalla rocciosa baia di “Copper Mine Bay”, dove gli Spagnoli estraevano rame, oro e argento. Nei pressi della costa meridionale, sorge l’isolotto di Fallen Jerusalem, istituito a parco nazionale.

Virgin Gorda

A circa 25 km a nord di Virgin Gorda, troviamo l’isola più settentrionale dell’arcipelago: Anegada, l’unico atollo corallino dell’arcipelago.

Mappa delle Isole Vergini Britanniche